martedì 28 agosto 2012

Arresti di massa e disclosure: inquietanti anomalie





Vogliamo condividere con voi alcune strane ed anomale coincidenze rilevate riguardo l’operazione degli arresti di massa e la disclosure della vita extraterrestre. 
rockefeller+fulfordCUTPrima però facciamo il punto della situazione così come è stato riportato negli ultimi mesi dalle fonti del web ...


Arresti di massa. Nel primi mesi del 2012 un insider dell’esercito americano di nome Drake ha diffuso la notizia circa la possibilità che un gruppo di militari dissidenti chiamati Gruppo Militare Positivo avesse pianificato un’operazione globale di rimozione dell’Elite criminale della Cabala e fosse sul punto di metterla in atto. Nonostante diversi mesi siano passati, questa operazione non è stata ancora portata a termine. Ogni tanto sul web trapelano indizi che potrebbero interpretarsi come un’inizio silenzioso degli arresti fuori dell’attenzione dei mainstream. Gli internauti hanno vissuto un’altalena continua fra speranza e disillusione, alimentata ogni qualvolta il semaforo verde sembrava essere vicino ma veniva puntualmente rinviato, a causa di incomprensioni fra le fazioni coinvolte, cambiamenti di programma, ulteriori revisioni dei dettagli. Questa operazione globale è stata spalleggiata dal Movimento della Resistenza e dal giornalista Benjamin Fulford, un discutibile personaggio che, forte dei suoi contatti con una grande loggia massonica orientale di nome White Dragon Society, ha rivestito il ruolo di principale insider per quanto riguarda l’implementazione del nuovo sistema finanziario del NESARA, basato sul rilascio delle enormi riserve auree rastrellate negli anni delle guerre mondiali e conservate in bunker sotterranei in oriente sotto la protezione del Soekarno Trust.

Disclosure. Tutte queste vicende sono state seguite dall’alto dai fratelli spaziali della “Federazione Galattica di Luce”, una cooperazione di rappresentanti di diverse razze extraterrestri in missione sulla Terra con lo scopo di liberarla dalle Forze Oscure. Attraverso le canalizzazioni di più ampia risonanza mondiale firmate principalmente da Mike Quinsey, Greg Giles e Sheldan Nidle, la FGL ha più volte fatto intendere di essere promotrice e sostenitrice di questa operazione di pulizia globale dalla corruzione. Ogni giorno si sussegue un tam-tam di messaggi che invita l’umanità a non perdere le speranze, a rimanere salda nell’amore e nella luce perchè il giorno della resa dei conti si avvicina, il giorno in cui il male potrà essere definitivamente spazzato via dalla faccia della Terra. Grazie alla sapiente ed amorosa guida delle razze extraterrestri sensibili ai destini dell’umanità e all’impiego delle loro tecnologie avanzate le operazioni di rimozione della Cabala potranno realizzarsi e diffondersi attraverso i mainstream. Una volta assicurati i cattivi alla giustizia terrena e divina, la disclosure (cioè la pubblica rivelazione delle razze extraterrestri all’umanità) potrà avere luogo. Le tecnologie free-energy saranno messe gratuitamente a disposizione di tutti e le camere di ascensione, frutto dell’avanzata tecnologia aliena, potranno permettere a tutti di partecipare all’imminente passaggio dimensionale.

Il gioco delle parti

Fino a questo punto ci siamo limitati a riassumere con intento obiettivo i punti salienti della cronaca degli ultimi mesi per ciò che concerne i due soggetti strettamente correlati fra di loro, con lo scopo di fissare una realtà comune condivisa da cui far scaturire alcune riflessioni. D’ora in avanti vi proponiamo, in forma di gioco delle parti, alcune osservazioni la cui comprensione è di importanza cruciale, indipendentemente dalle conclusioni che ne trarrete personalmente. Daremo voce prima alle ‘Forze della Luce’ (leggasi “Federazione Galattica di Luce” e Gruppo Militare Positivo) e poi alle ‘Forze dell’Oscurità’ (gli Illuminati, la Cabala, l’Elite bancaria) in merito agli stessi due principali oggetti del post, gli arresti di massa e la disclosure. Cominciamo, tenetevi forte.

Arresti di massa

Dal punto di vista delle FORZE DELLA LUCE. “La Cabala è il vero cancro di questo pianeta. La nostra intenzione è toglierla di mezzo. La crisi che ha generato tramite il sistema bancario sta riducendo il mondo in bancarotta. Il sistema economico è sull’orlo del collasso. La gente comune si sta risvegliando in massa e ormai non è più possibile nasconderle i responsabili. Invoca il nostro aiuto e noi glielo daremo. Gli arresti metterano fuori gioco i membri della classe politica e bancaria mondiale giudicati corrotti, che saranno assicurati finalmente alla giustizia. Dopo che questo sarà accaduto, riprenderemo il possesso dei mass-media che da anni hanno servito i poteri oscuri. Verrà poi introdotto al posto delle valute correnti, ormai senza più alcun valore, il sistema monetario NESARA che cancellerà il debito mondiale e potrà assicurare a tutto un più equo sistema monetario globale.”
Dal punto di vista delle FORZE DELL’OSCURITÀ. “È stato programmato il collasso del sistema economico. La gente comune si sta risvegliando in massa e ormai non è più possibile nascondere che i responsabili della crisi sono l’elite bancaria e la collusione dell’intera classe politica. Per cui con un colpo di mano, le toglieremo di mezzo e faremo il reset dei piani inferiori della nostra piramide di potere facendo cadere qualche testa. Gli arresti metterano fuori gioco i membri della classe politica e bancaria mondiale giudicati corrotti. Infatti ora che, per mezzo di trattati simili al MES, abbiamo ottenuto pieni poteri dittatoriali sugli Stati, possiamo finalmente sbarazzarci dei nostri politici-camerieri che non ci servono più. Il crollo delle valute correnti come l’euro e il dollaro servirà come scusa per introdurre finalmente in tutto il mondo una moneta unica da noi controllata, un vero sistema monetario globale.”

Disclosure ET

Dal punto di vista delle FORZE DELLA LUCE. “L’umanità è da anni vittima del dominio delle tenebre. Per millenni è stata tenuta in uno stato di schiavitù e di impotenza contro il male dilagante. È stata vittima di una cospirazione di portata planetaria. Ma ora si approssima la fine di tutto questo. Le armate celesti hanno unito le loro forze e vogliono far sapere all’umanità che gli extraterrestri verranno in loro soccorso. Una volta che avremo debellato il male sulla Terra, vivremo tutti in pace in una grande Fratellanza Galattica.”
Dal punto di vista delle FORZE DELL’OSCURITÀ. “Si approssimano i tempi in cui daremo il colpo di grazia a queste misere forme di vita umane, a cui abbiamo tenuto nascosto per anni l’origine divina del loro potere assicurandoci così la loro sottomissione. Creeremo il peggior panico di massa della storia e poi faremo comparire i nostri oscuri alleati del cielo e faremo credere all’umanità che gli extraterrestri verranno in loro soccorso. Una volta che gli ET negativi avranno conquistato la fiducia degli umani, soggiogarli sarà un gioco da ragazzi.”

Il modello dell’antagonismo duale

Bene, ora usciamo da questo gioco e osserviamolo da fuori. Abbiamo evidenziato con il colore alcuni punti in comune condivisi dai programmi di ambedue le fazioni dichiaratamente in lotta fra loro. Gli obiettivi programmatici emergono identici una volta che ne abbiamo epurato premesse, giustificazioni, motivazioni e protagonisti.
Questo fatto richiama alla mente il teatrino dei politici-burattini, in cui l’antagonismo sinistra-destra non ha altro scopo che quello di creare nell’elettorato l’illusione di scelta: in realtà, indipendentemente dalla fazione ufficialmente al governo, il vero potere ce l’ha la mano nascosta del burattinaio che le manovra entrambe. Dietro aperte opposizioni di facciata e scontri frontali su questioni insignificanti, si cela una tacita comunione d’intenti su progetti di subordinazione ed asservimento ai poteri politici e finanziari sovranazionali a cui entrambe le parti fanno riferimento.

Questo modello di finto antagonismo duale, finalizzato al controllo invisibile dell’opinione pubblica, calza a pennello anche sui topics ‘arresti di massa’ e ‘disclosure ET’. I protagonisti sono in questo caso le fazioni che abbiamo chiamato sopra, ai fini della drammatizzazione, ‘Forze della Luce’ e ‘Forze dell’Oscurità’. A fronte di aperte dichiarazioni di ostilità, ambo le parti stanno separatamente raccogliendo il pubblico consenso attorno agli obiettivi comuni che abbiamo evidenziato. Ciò nonostante, perfino persone acute, intelligenti e spiritualmente risvegliate per le quali i trucchi della Cabala sembrerebbero non avere più segreti, non riescono a rilevare il filo invisibile che lega subdolamente queste due fazioni antagoniste e le muove verso un’unico proposito. Perché? Siamo forse caduti vittima di un ottundimento collettivo?
Certo che no. Anzi, è il contrario. I burattinai sanno bene che l’umanità tutta sta attraversando una fase di rapido e massiccio risveglio di coscienza. Sempre più risvegliandi stanno aprendo gli occhi ed è sempre più difficile ingannarli. Le strategie manipolative praticate in passato non hanno più segreti per la minoranza consapevole. Ecco perchè a partire dall’inizio di questo 2012 gli Illuminati hanno deciso di giocare una versione diabolicamente aggiornata delle loro carte. Vediamo come.

Il paradigma Problema – Reazione – Soluzione

Uno dei paradigmi d’azione più usato dai cabalisti è quello del problema – reazione – soluzione: il potere occulto genera in maniera anonima e segreta un problema, attende la reazione della popolazione e poi fornisce in maniera pubblica e conclamata la soluzione pianificata in partenza. Ogni persona mediamente risvegliata ha imparato a leggere i mutamenti politici, sociali ed economici alla luce di questo paradigma tramite il quale accede ad un’intepretazione più profonda della realtà soggiacente. Pochissimi però hanno saputo leggere ed interpretare gli eventi di cui sopra (arresti di massa e disclosure) in base a questo schema, perchè ci è stato presentato per la prima volta con l’aggiunta di un subdolo dettaglio funzionale: l’autoreferenzialità.
LA VECCHIA VERSIONE. Finora i burattinai hanno sempre generato nascostamente problemi facendo tutto il possibile per dissociarsi pubblicamente da essi. Hanno disseminato quanti più indizi possibili per indurre a credere di non aver nulla a che fare con il “nemico”, spesso dipingendolo anzi come un loro conclamato antagonista (Al Qaeda è l’esempio più eclatante). Nel caso delle Torri Gemelle, sono arrivati perfino a colpire sè stessi nel loro centro di potere finanziario per apparire come vittime e depistare quanto più possibile l’opinione pubblica dai veri mandanti. Nel momento di fornire la soluzione, si sono invece sempre mantenuti visibilmente in prima linea con i loro personaggi-fantoccio, le loro forze militari portatrici di pace e i loro magnanimi fondi monetari salva-stati, per guadagnare il consenso delle persone ed essere considerati come i risolutivi salvatori. Nonostante fossero i creatori sia del problema che della soluzione, i burattinai hanno orchestrato la vecchia versione dello schema per apparire pubblicamente disidentificati dal problema e pubblicamente identificati con la soluzione.

LA VERSIONE UPDATED. Nel caso degli arresti di massa e della disclosure ET, ci è stata invece propinata la versione specularmente invertita dello stesso schema. Nonostante siano i creatori sia del problema che della soluzione, i burattinai si sono pubblicamente identificati con il problema e pubblicamente disidentificati dalla soluzione. Constatato che una quantità sempre maggiore del pubblico ha cominciato a prendere consapevolezza e a far luce, tramite la propria ricerca personale, sui vari livelli della piramide del NWO, constatato che le anime risvegliate sono sempre più stanche dell’oppressione tirannica del regime cabalistico e desiderano fortemente la libertà e l’emancipazione dal sistema, i vertici spirituali del potere occulto hanno elaborato un piano di rimozione dei livelli gerarchici ormai smascherati e quindi inutili, condotto da agenti esterni presentati come antagonisti (come ad esempio le forze extraterrestri e i militari dissidenti). Dunque i burattinai, pur tirando entrambi i fili, desiderano ora apparire apertamente come il problema che verrà debellato dai loro antagonisti pubblici/ alleati occulti, coloro che questa volta sono dipinti come i portatori della luce, della libertà e della salvezza.

La chiave di lettura


Per quanto irritante e illusoria, per quanto possa apparire senza senzo, questa operazione è frutto di una elevata consapevolezza spirituale Luciferiana. I guardiani della nostra Matrix, le forze demoniache dietro gli Illuminati, sono disposti a mettere sul piatto finanche il braccio materiale della loro organizzazione pur di mantenere in piedi il loro gioco di antagonismo. Luce e Oscurità sono le due forze duali interne alla Matrix. I Taoisti le hanno chiamate Yin e Yang. La più grande tentazione per le anime in fase di risveglio è quella di desiderare di uscire dall’Oscurità e di andare verso la Luce. Ma in Matrix, la Luce è quella illusoria, è la Luce di Lucifero.

In misconoscimento al Divino Potere che ogni anima ha di co-creare la Vera Luce e di generare la propria realtà, consapevoli che il vero pericolo per il sistema è di lasciare che ogni anima risveglianda si scopra portatrice dell’Unità originale con il Tutto, è stato ordito un upgrade di questa trappola che porge alle anime una ‘lux minor’, una versione easy & smart di quella vera, naturalmente offerta dall’esterno ed ottenibile senza alcuno sforzo, se non quello di perseverare indefessamente nella speranza che arrivi qualcuno risolvere i nostri problemi. Con questo stratagemma, le anime sono tenute in scacco dentro Matrix e sono palleggiate dall’Oscurità a questa falsa Luce, attraverso il salvatore di turno, promesse di eterna giovinezza, promesse di ascensione facile, promesse di distribuzione gratuita di tecnologie ET free-energy, promesse incredibilmente simili a quelle che Satana fece a Gesù Cristo nel deserto nel racconto del Nuovo Testamento, per impedirgli di manifestarsi al mondo come Figlio di Dio. La vera libertà è frutto del progresso evolutivo spirituale e si ottiene trascendendo la dualità, irradiando dentro di noi la Vera Luce dell’Unità non-duale, riunificando le forze Yin e Yang nel Tao. Ma questa prova diviene terribilmente difficile da superare quando il lupo di traveste da agnello. Due sono le chiavi per non cadere in questa diabolica trappola: praticare il discernimento e il distacco.

Il discernimento definisce, focalizza, discrimina e circoscrive le polarità in gioco. Il distacco le osserva in maniera disidentificata e non si fa coinvolgere nello spettacolo teatrale. Fuori della Matrix c’è Unità non-duale, c’è la Vera Luce dell’Amore incondizionato, c’è la vera consapevolezza del nostro essere Divini Creatori di Luce, c’è il Tao. La transizione planetaria in arrivo ha proprio la funzione di traghettare coloro che saranno pronti fuori dalla 3D duale, attraverso la 4D, verso la 5D non-duale. Ecco perchè la prova più grande in assoluto che dobbiamo superare è questa. Dobbiamo capire ed apprendere la lectio magistralis del sistema che ci è stato messo davanti agli occhi. Più il nostro livello vibrazionale si alza, più la prova del discernimento si sposta dalla materialità alla spiritualità e diventa maggiormente selettiva ed impegnativa. I nostri fratelli della vera Federazione Galattica ci attendono fuori della Matrix perchè sanno che è un gioco che dobbiamo sperimentare, forniscono con discrezione la loro assistenza evolutiva alle anime inviando Luce e Amore Incondizionato e sorvegliano le sorti del pianeta impedendone l’autodistruzione prima che il gioco evolutivo arrivi alla fine.

Non potevamo che concludere l’articolo con questa foto emblematica dal significato fortemente simbolico: David Rockefeller accanto a Benjamin Fulford. La foto è autentica, scattata in occasione di un’intervista il cui video integrale è qui. Keep in contact.



Hearthaware blog
hearthaware.wordpress.com

Nessun commento:

Posta un commento

Caro amico/a
Inserisci il tuo commento rispettando te stesso le tue idee ed anche le altre persone con le loro idee. Sono vietati i contenuti offensivi per se stessi e per gli altri. Namaste