domenica 13 gennaio 2013

Gnosis è la conoscenza iluminata dei Misteri Divini riservata ad una elite

Gnosis: Philosophia Perennis et Universalis
Gli studi gnostici sono avanzati straordinariamente in questi tempi. Oggi, nessuna persona potrebbe pensare che la Gnosis provenga da una qualche latitudine spirituale esclusiva.

E’ comunque certo che dobbiamo considerere che nel sistema gnostico vi sono elementi ellenisti orientali, con ciò includendo Persia, Mesopotamia, Siria, India, etc..., e nemmeno dovremmo ignorare i principi gnostici rintracciabili nelle sublimi culture religiose dei Nahuas, Toltecas, Aztecas, Mayas, Incas, etc...Indoamericane.


In tutta franchezza possiamo affermare che “la Gnosis è la funzione più naturale della coscienza”; una “Philosophia Perennis et Universalis” .

Gnosis è la conoscenza iluminata dei Misteri Divini riservata ad una elite.

La parola “gnosticismo” racchiude dentro di sè, l’idea di un sistema o corrente dedicato allo studio della Gnosis.
Lo gnosticismo implica una serie coerente, chiara e precisa di elementi fondamentali, verificabili per esperienza mistica diretta: “Adamo ed Eva nel Genesi Ebraico”, “La maledizione da un punto di vista scientífico e religioso”, “Il peccato originale e la partenza dal Paradiso”, “Il mistero di Lucifero – Nahuatl”, “La morte di se stesso”, “Il potere creatore”, “La scienza dal Salvatore Salvandus”, “I misteri sessuali”, “Il Cristo Intimo”, “Il Serpente Igneo dei nostri magici poteri”, “La discesa agli Inferi”, “Il ritorno all’ Eden”, “Il dono di Mefistofeles”.

Soltanto le dottrine gnostici che implicano i fondamenti ontologici, teologici e antropologici già menzionati, fanno parte del gnosticismo autentico.

V.M.SAMAEL AUN WEOR 

Per iscriverti gratuitamente al corso di Gnosis clicca sul pulsante sottostante e visita la pagina web dedicata. Riceverai settimanalmente gli audio Mp3 del corso tenuto a Genova.

Nessun commento:

Posta un commento

Caro amico/a
Inserisci il tuo commento rispettando te stesso le tue idee ed anche le altre persone con le loro idee. Sono vietati i contenuti offensivi per se stessi e per gli altri. Namaste