mercoledì 4 settembre 2013

Benjamin Fulford – Aggiornamento 3/09/2013

Unendo i punti tra Siria, Fukushima, le minacce terroristiche per le olimpiadi e la Cia nazista
da Benjamin
3 Settembre 2013
Il tentativo di iniziare una guerra in Siria, l’improvviso picco di radiazione a Fukushima, le minacce da parte dell’Arabia Saudita di creare terrore sui prossimi giochi olimpici russi ed altri eventi mondiali insoliti fanno parte di una lunga trama più grande,

programmata tanto tempo fa per avviare un governo mondiale fascista.
Fortunatamente per tutti noi, tutti i complotti stanno uscendo allo scoperto e i nazisti sabbatiani dietro di essi ora sono molto, molto spaventati. Ecco perché lo schiavo del governo corporativo degli Stati Uniti Barak Obama è ormai lo zimbello del mondo per il suo tentativo di spingere l’esercito americano a sostenere Al Qaeda basandosi su evidenti bugie.
La sede regionale per l’operazione in corso in Siria è una scuola di addestramento per terroristi in Turchia, gestita da un fronte nazista CIA chiamato Jamestown Foundation, secondo fonti MI5. Un giocatore chiave in questa trama è il nazista della Skull and Bones society, il cosiddetto segretario di Stato e sospetto assassino della moglie John Kerry (Kerry sposò l’ erede della famiglia Heinz, che poi è morta in un incidente aereo, lasciando la fortuna al fortunato Kerry ), dicono le fonti .
Quando esattamente l’arresto di questi criminali assassini di massa inizierà non è noto, ma le loro prossime mosse sono sempre più facili da prevedere e quindi facili da prevenire. I prossimi eventi che i nazisti cercheranno di orchestrare probabilmente includeranno la
grave crisi petrolifera generata dalla chiusura del Canale di Suez, una crisi finanziaria causata da una implosione del mercato dei derivati ​​e il terrorismo nucleare, secondo le varie fonti di agenzie.
Facendo un passo indietro a guardare il quadro generale per un minuto mettendo insieme testimonianze di diversi addetti ai lavori nel corso degli anni, la trama per creare un governo mondiale nazista sabbatiano è diventata trasparente.
Sappiamo, ad esempio, dalla testimonianza di piloti e di altri, che George Bush Sr. e John Kerry erano a bordo di un volo speciale a Parigi, in Francia per incontrare i rappresentanti iraniani e chiedere loro di prendere d’assalto l’ambasciata degli Stati Uniti in Iran, e tenere in ostaggio il personale fino a dopo le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 1980, come parte di un complotto al fine di garantire che il presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter non fosse stato rieletto nel 1980.
Una volta che diventò vicepresidente di Ronald Reagan, sappiamo anche da ex alti ufficiali sovietici ed altri che George Bush padre ha detto a Mikhail Gorbachov che, se avesse accettato di permettere che l’URSS fallisse, l’ UE sarebbe diventata la nuova URSS .
Abbiamo poi visto George Bush Jr. e i fascisti compiere gli attacchi dell’11 Settembre per imporre una costituzione nazista conosciuta come il Patriot Act agli Stati Uniti e iniziare una massiccia invasione del Medio-Oriente .
Il complotto comprendeva la creazione di una crisi economica tipo Repubblica di Weimar negli Stati Uniti e in Europa, al fine di creare le condizioni necessarie per l’ulteriore nazificazione dell’Europa.
Parte di questo complotto comporta la creazione di una massiccia crisi del petrolio del Medio Oriente. Per preparare il terreno, l’invasione dell’Iraq e la cosiddetta primavera araba erano tutti parte di uno sforzo per imporre i governi della Fratellanza Musulmana, alleata dei nazisti, nella regione.
Si credeva che i Fratelli Musulmani avrebbero poi fatto rivivere un califfato pan-musulmano e provocato una guerra santa cristiano/musulmana per adempiere alle profezie bibliche di Armageddon, secondo  informatori della loggia fascista P2. Il risultato finale doveva essere un governo mondiale fascista gestito dai circa 1 milione di membri che fanno parte del culto sabbatiano nazista. Barak Obama avrebbe dovuto mettere la sua faccia scura all’interno di questo governo mondiale, al fine di renderlo accettabile ai non europei.
Ora diamo un’occhiata a come questa trama si sia svolgendo e svelando al momento attuale. La caduta del governo della Fratellanza Musulmana in Egitto è stato un elemento chiave nel dipanarsi perché porta alla chiusura del canale di Suez, e provoca così una grave crisi del petrolio, molto più difficile da realizzare. Allo stesso tempo, i membri della Loggia fascista e nazista P2 e il loro centro di attività in Turchia avrebbero dovuto aver rimosso il governo della Siria, ma hanno fallito.
Il tentativo di dare la colpa al governo siriano per un attacco con il gas sarin sui propri cittadini, al fine di provocare una invasione occidentale della Siria, ha gravemente esposto e paralizzato il movimento nazista .
Il primo ministro burattino David Cameron ha avuto il dubbio onore di essere il primo Primo Ministro britannico ad essere votato negativamente dal Parlamento dal 1782. Cameron ora dovrebbe essere fuori ufficio entro dicembre e il sistema politico britannico verrà quindi liberato dal controllo di cabala, secondo fonti MI5. Il parlamento britannico dovrebbe anche di passare da un sistema a due partiti ad uno, molto più difficile da controllare, a quattro, secondo quanto prevedono le fonti.
La crisi siriana ha rivelato che i nazisti ora controllano solo la Turchia, Israele,  l’Arabia Saudita e uno pseudo-governo di Washington che non ha il controllo delle proprie forze armate. Barak Obama diventerà una barzelletta se è tanto spudorato da andare al vertice del G20 di questa settimana in Russia .
L’alleata chiave dei nazisti, l’Arabia Saudita è anche in grave difficoltà ora. Quando il capo dell’intelligence dell’Arabia Saudita e amico di Bush, il principe Bandar bin Sultan ha minacciato la Russia con un attacco terroristico alle prossime Olimpiadi invernali di Sochi ha fatto un errore fatale. Per convenzione, anche se alcuni governi sponsorizzano il terrorismo, ci dovrebbe essere una negazione plausibile. Collegare direttamente il governo saudita a minacce terroristiche, ha dato alla Russia la possibilità, in base al diritto internazionale, di attaccare legittimamente l’Arabia Saudita.
Data questa situazione, gli ebrei sicuramente hanno sicuramente bisogno di rimuovere quello schifoso nazista traditore di Benjamin Netanyahu e liberare Israele prima che gli eventi vadano ulteriormente fuori controllo.
Netanyahu è stato registrato mentre minacciava di far saltare tutti i reattori nucleari del Giappone in una telefonata al primo ministro Naoto Kan nel periodo immediatamente successivo all’attacco terroristico nucleare e lo tsunami contro il Giappone dell’11 marzo 2011. La motivazione era quella di costringere il Giappone a rinunciare ai diritti di proprietà dei suoi titoli del Tesoro degli Stati Uniti a favore dei nazisti (come Kan debitamente ha fatto), secondo l’intelligence militare giapponese. L’ uso del terrorismo nucleare per chiudere i reattori nucleari del Giappone è stata destinata anche a costringere il Giappone ad importare più petrolio dal Medio Oriente come parte della crisi petrolifera progettata dai nazisti.
Il recente aumento della radioattività che è stato segnalato a Fukushima è causato dal versamento di rifiuti industriali nucleari (per lo più medici) , secondo gangster giapponesi sub-contraenti della fazione nazista Mossad . L’obiettivo è quello di ricattare il governo giapponese, al fine di evitare che riavvii i suoi reattori nucleari. Messaggio a Netanyahu: ti sono dietro e non c’è nessuna parte in questo universo in cui riuscirai a nasconderti .

In ogni caso, non è finita finché non è finita, ma anche se leggete i grandi media controllati dai fascisti, è sempre più evidente che i giorni del sabbatiani nazisti sono numerati.

Fonte: www.benjaminfulford.net

Tratto da UnUniverso

Nessun commento:

Posta un commento

Caro amico/a
Inserisci il tuo commento rispettando te stesso le tue idee ed anche le altre persone con le loro idee. Sono vietati i contenuti offensivi per se stessi e per gli altri. Namaste