mercoledì 3 ottobre 2012

Tempeste solari e Pleiadiani

James Gilliand 02/10/2012


Eccoci di nuovo con una grande Eruzione solare o filamento che manda una massiccia tempesta solare in direzione della Terra. Come i Pleiadiani hanno detto per tutto il tempo, stiamo entrando in un luogo altamente carico dell’universo e in allineamento con il piano galattico. Questo sta attivando il Sole in quello che si è rivelato essere uno dei cicli più attivi della storia.

Se si parla con gli Anziani migliori di molte culture che sanno di questo ciclo diranno che corrisponde ad un ciclo di 11500 anni in cui ci sono grandi cambiamenti per l’umanità e la Terra. Ora, questo non è incanalato in messaggi o in antiche profezie, è la scienza. Eppure molti sono in totale negazione dell’ovvio e hanno paura a guardare a ciò che si sta svolgendo sotto i loro occhi. Essi giudicano questi messaggi come istigatori di paura perché essi stessi sono ancora nella paura o nella negazione. Si tratta di un ciclo naturale scritto nella pietra, “di un registro geologico e archeologico”. Le profezie e le registrazioni antiche si stanno svolgendo ora e per conoscerle bisogna essere illuminati. Ignorarle significa essere nel buio, ignari dei cicli naturali ed essere colti di sorpresa.
Questi cicli sono necessari per l’evoluzione planetaria. Questo include ogni forma di vita sul pianeta Terra e sugli altri pianeti in tutto l’Universo. Significa sbarazzarsi del vecchio e far posto al nuovo. C’è un cerchio sacro della vita e ora si sta evolvendo in una spirale verso l’alto. Abbiamo bisogno di fluire con questo processo. Sì, ci saranno momenti di caos, che sempre avvengono con l’introduzione di una maggiore coscienza ed energia ma, tramite la risonanza amorevole la coscienza vibrazionale ed energetica inferiore, nonché le manifestazioni fisiche della coscienza e dell’energia, dovranno trasformarsi o staccarsi, aprendo la strada per la nuova era. Ci saranno coloro che resisteranno a questo processo, lo negheranno e attaccheranno quelli che cercano di spiegarlo. Ciò è dovuto alla paura e all’attaccamento alle proprie convinzioni, alle proprie zone di comfort o alla proiezione dei propri problemi irrisolti. L’universo e l’evoluzione non sono interessati con le loro credenze, ma si stanno muovendo in avanti indipendentemente da eventuali parole o azioni che interferiscono o interrompono il processo. Nonostante quanto intelligente si crede di essere, la vera saggezza insegna che è il momento di prestare attenzione all’ovvio. Diventate l’osservatore e usate il discernimento quando sentite messaggi contrari al ovvio.
L’umanità, la Terra e tutti i suoi abitanti stanno attraversando cambiamenti senza precedenti e un salto di qualità nell’evoluzione, lo status quo, i sistemi o le istituzioni che non possono adattarsi all’unità di coscienza al servizio dell’umanità e della Terra si devono trasformare o cederanno. Quelli che si aggrappano al passato, alle vecchie ferite, ai traumi, alle paure ecc dovranno affrontare tutto ciò a cui tengono troppo. L’aria, l’acqua e la terra hanno bisogno di purificazione e di guarigione. Se non siete consapevoli della loro condizione attuale siete addormentati. La bestia salirà solo per cadere. Coloro allineati con chi serve la bestia mieteranno altresì la stessa ricompensa e perderanno tutto l’insano guadagno ottenuto. Ci sarà una fine alla tirannia e una grande riunione con la famiglia più grande dell’uomo, la Nazione Stellare.
La maggior parte sono tra due mondi e la scelta.
E’ il momento di scegliere di vivere in armonia con l’altro e con la natura, rifiutando di partecipare o di sostenere qualsiasi altra cosa. Ora è quel momento.
State bene,

Fonte: lospecchiodelpensiero

Nessun commento:

Posta un commento

Caro amico/a
Inserisci il tuo commento rispettando te stesso le tue idee ed anche le altre persone con le loro idee. Sono vietati i contenuti offensivi per se stessi e per gli altri. Namaste